Seleziona una pagina

I disagi evolutivi contemporanei

 

CONFERENZA GRATUITA

L’incontro “I disagi evolutivi contemporanei”  rivolto a genitori, educatori ed insegnanti, si pone l’obiettivo di poter ascoltare le peculiarità della preoccupazione degli adulti di riferimento dei bambini offrendo loro uno spazio in cui potersi confrontare e dialogare sui disagi dei bambini di oggi. Conoscere le particolarità dei disagi evolutivi contemporanei è un’occasione per poter riconoscere le modalità con cui i bambini manifestano il loro malessere, la loro sofferenza o una fatica evolutiva.

L’incontro si articola e si arricchisce quindi della preziosità del dialogo e del confronto con tutti i presenti.

L’incontro sarà condotto dalla Dr.ssa Pamela Pace

Parleremo di:

 I disagi contemporanei: conoscerli per riconoscere i campanelli d’allarme.

 Frustrazione, norma e regola: esistono nella contemporaneità?

 Come “contenere” i bambini di oggi?

 

A fine incontro è previsto il rilascio di un ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE  per un totale di 1h e 30′

D.ssa Pamela Pace

Psicoterapeuta, Psicoanalista, Presidente dell’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus

Pollicino

L’Associazione Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus‐ Centro per la prevenzione e laclinica dei disordini del comportamento alimentare inetà pediatrica (0‐16), Associazione senza fini di lucro con sede a Milano, è sorta per provare a rispondere adun preoccupante aumento dell’utilizzo alterato del cibo nell’infanzia contemporanea e dei disturbi del comportamento alimentare anche in fascia pediatrica (anoressie del lattante, anoressie infantili, iperfagie, obesità).

Attraverso varie attività di prevenzione e sensibilizzazione, di formazione degli operatori e attività consultoriali e psicoterapiche Pollicino e Centro Crisi Genitori Onlus desidera sensibilizzare il sociale e in particolare genitori, educatori, insegnanti, pediatri, a comprendere come il comportamento alimentare nel bambino divenga molto presto veicolo non solo di sostanze proteiche, ma anche di messaggi.

Infatti, il malessere diun soggetto può esprimersi anche inetà evolutiva attraverso unaserie di comportamenti (disturbi alimentari, iperattività, compulsività, disturbi dell’adattamento, fatiche scolastiche) che mostrano innanzitutto una difficoltà a contenere lapulsione, creando disagi nel rapporto con l’ambiente di riferimento. Ecco dunque l’importanza di interventi di prevenzione e di formazione rivolti a tutti coloro che sioccupano a vario titolo dei bambini e delle loro famiglie. Prevenire significa intervenire prima, aiutando genitori ed educatori a riconoscere i segnali di disagio del bambino, a non dimenticare che il cibo più nutriente per un soggetto è l’ascolto, l’essere riconosciuto e rispettato come una persona diversa, unica e non una proprietà. L’intervento precoce può evitare di dover riparare in un secondo tempo e, soprattutto in infanzia, prevenire è un’operazione possibile ed efficace.

Sede

METIS – Corso Buenos Aires 64/D – Milano

Data e orario

16 novembre 2018, dalle 18 alle 19.30

OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE, POSTI LIMITATI

Registrati compilando il form

Privacy

Mi iscrivo alla newsletter

Dove si svolgerà il corso?
Questo corso si svolgerà a Milano, presso METIS in Corso Buenos Aires, 64/D