a cura del Nido “I papaveri” di Olgiate Comasco

 

Il compleanno è la celebrazione della nascita ed è un giorno importante per tutti.

Nel nostro nido i bambini medio-grandi vivono un giorno speciale in cui sono protagonisti, circondati da chi li ama.

Da qualche tempo, infatti, valorizziamo questa giornata con la partecipazione dei genitori al Nido.

Come si svolge questa celebrazione?

Per organizzarci al meglio, scegliamo una o due date al mese in cui concentrare i diversi compleanni e festeggiarli tutti insieme.

I genitori sono invitati a portare foto, oggetti, ricordi come ciucci, copertine, pupazzi, etc. collegati alla crescita del proprio bambino.

Durante la mattinata, i genitori ricordano le emozioni della nascita e descrivono la crescita e i cambiamenti avvenuti ai propri piccoli, anche attraverso gli oggetti che portano, durante un momento di circle time, pensato per dare spazio proprio a questa condivisione e narrazione.

 

 

 

Successivamente, durante la mattinata, viene proposta un’attività culinaria: prepariamo tutti insieme (bambini festeggiati e genitori) la torta di compleanno. Gli altri bambini, nel frattempo, preparano un regalo per i festeggiati.

 

 

 

Oltre a ciò, la mattina le mamme leggono dei libri che riguardano la nascita e poi ascoltiamo e balliamo tutti insieme una canzone che parla dei compleanni dei bambini.

 

 

La mattinata si conclude con il pranzo tutti insieme, sempre coi genitori presenti, durante il quale viene consumata la torta preparata in precedenza.

 

Questo nuovo modo di festeggiare il compleanno dei bambini piace molto a tutti: sia a noi educatori, che ai genitori ed ai bambini.

E’ un momento di unione, vicinanza, condivisione, empatia, durante il quale la fiducia gli uni negli altri viene consolidata e si crea anche un momento di reciproco sostegno tra genitori.

Inoltre, mamme e papà hanno la possibilità di passare un’intera mattinata con noi e di osservare cosa accade al Nido, come è organizzato, come si comportano adulti e bambini. Abbiamo potuto constatare che ciò facilita molto i genitori nel comprendere come funziona il Servizio, li porta a valorizzare il nostro lavoro e le capacità dei bambini, a sentirsi parte attiva del Nido stesso, con un successivo maggiore coinvolgimento rispetto alle nostre proposte.