Seleziona una pagina

Insieme

PER COSTRUIRE NUOVE ALLEANZE CON LE FAMIGLIE

Il nido e la scuola dell’infanzia sono andati incontro ad innumerevoli trasformazioni nel corso della loro ormai lunga storia. Da istituzioni a carattere custodialistico in cui dominava l’aspetto di accudimento fisico del bambino o meramente istruttivo a luoghi di consapevole e mirata  progettazione pedagogica, dove l’attenzione è focalizzata anche sullo sviluppo emotivo, cognitivo e sociale dei piccoli. Il nido e la scuola dell’infanzia si sono evoluti stando al passo con i tempi e con l’evolvere della ricerca in tale ambito. 

La nuova identità dei servizi di prima infanzia valorizza le relazioni  tra i soggetti: bambino, educatrice/insegnanti e genitori sono i protagonisti di un delicato rapporto che devono imparare a gestire. Le competenze in ambito comunicativo diventano sempre più importanti, non solo per gestire al meglio questo particolare intreccio relazionale, ma anche per andare incontro ad una nuova richiesta delle famiglie, talvolta più o meno esplicita, di ascolto e confronto. Tali servizi sono, infatti, spesso luoghi privilegiati in cui i “nuovi” genitori hanno la possibilità di confrontarsi con altri adulti competenti in ambito educativo, in cui fermarsi a riflettere e  trovare comprensione ed accoglienza alle fatiche che il loro ruolo comporta, oggi più che mai. Inoltre, i genitori sono portatori di competenze troppo spesso poco riconosciute e riteniamo importante, in un’ottica di sostegno alla genitorialità, valorizzare ed integrare le loro risorse all’interno della vita dei servizi, con l’ulteriore obiettivo di costruire una alleanza educativa che crei reale collaborazione tra educatrici/insegnanti e famiglie nella crescita dei bambini. 

La formazione si propone come supporto alle educatrici / insegnanti nell’acquisizione di maggiori competenze relazionali per la gestione del rapporto con le famiglie, per il sostegno alla genitorialità e per incentivare il loro coinvolgimento nella vita del nido/scuola dell’infanzia, per costruire alleanza educativa e valorizzare le risorse dei genitori. Il corso si propone, inoltre, di accompagnare le educatrici/insegnanti nella creazione di progetti ed attività di coinvolgimento delle famiglie che siano caratterizzate da aspetti ludici, creativi, stimolanti, interattivi, verso la sperimentazione di nuove possibilità relazionali. 

Docente: Paula Eleta

Docente: Paula Eleta

sociologa  e formatrice. Autrice del volume “Appuntamento scuola famiglie all’incrocio fra le culture”

Sede

Scuola dell’Infanzia Maria Ausiliatrice, Via Sbarra 3a – Luino

Destinatari

educatori, coordinatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi e chiunque si occupi di bambini 0-6 anni a titolo professionale, di studio o ricerca

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Data e orario

2 marzo 2019, dalle 9 alle 17

Quota di partecipazione

90€ a persona, iva compresa

Agevolazioni

Coloro che partecipano ai corsi per un totale di almeno 20 ore possono usufruire di uno sconto del 10% sulla quota di iscrizione complessiva.

È prevista, inoltre, un’agevolazione per i Nidi/Scuole che iscrivono 3 o più insegnanti, anche al singolo incontro, con uno sconto del 10% sulla quota di iscrizione (le due promozioni non sono cumulabili).

Dove si svolgerà il corso?

Questo corso si svolgerà presso Scuola dell’Infanzia Maria Ausiliatrice, Via Sbarra 3a – Luino