Seleziona una pagina

Blog

Qui trovi diversi articoli rivolti a genitori, educatori e insegnanti di bambini 0-6 anni.

Vuoi pubblicare un contributo in cui racconti le attività che svolgi presso il tuo Servizio educativo? Scrivici su info@percorsiformativi06.it e saremo lieti di valutare il tuo materiale. Non è previsto alcun costo per la pubblicazione, né alcun compenso per l’autore

Periodicamente la pagina verrà aggiornata con nuovi articoli: torna a trovarci!!

N.B. : tutte le copertine dei libri e le relative immagini qui presentate appartengono ai rispettivi proprietari. Tali copertine e immagini sono qui riportate soltanto per scop dimostrativi e su di esse Silvia Iaccarino non ha alcun diritto.

Libri in inglese e bilinguismo

    A noi di Percorsi Formativi06 interessano diversi argomenti, tra cui il bilinguismo fin dall’età precoce e come favorirlo attraverso la lettura con i piccoli. Per approfondire il tema, abbiamo interpellato Francesca Tamberlani di Milkbook la quale ha intervistato per noi Michela Macchi, fondatrice di atelierstorytime un sito dedicato all’insegnamento delle lingue ai bambini tramite lo storytelling. Vi presentiamo quindi questa interessante intervista.   1) Libri in lingua: come renderli strumenti utili all’apprendimento della seconda lingua in famiglie monolingua? I libri sono uno strumento molto efficace per l’apprendimento di una lingua straniera, sia in classe, come alternativa ad altre attività pedagogiche, sia a casa, con genitori, zii, nonni o babysitter. Quello che rende...

leggi tutto

Parole di pancia: “Storia piccola”

di Francesca Vacca, promotrice della lettura Ai futuri genitori, mi piace leggere le storie. Fargli “sentire” le storie. Lo faccio con lo stesso intento con il quale, un tempo, si raccontavano le fiabe: per istruire, per preparare alla vita; per creare un vissuto che, come un bocciolo, possa schiudersi, al momento opportuno. Lo faccio perché le storie costruiscono. Costruiscono architetture capaci di unire, dentro di noi, ciò che c’era con ciò che ci sarà. Ecco perché ai futuri genitori, mi piace raccontare le storie. STORIA PICCOLA “L’universo è fatto di storie, non di atomi.” Muriel Rukeyser Ognuno di noi è una “storia piccola”. Se immaginassimo di poter osservare il mondo dall’alto, nella sua interezza, nella simultaneità degli...

leggi tutto

Aiuto, arriva il lupo!

  Aiuto arriva il lupo! di Ramadier & Bourgeau, ed. Babalibri, Milano, 2014 Età di lettura: dai 3 anni   Come abbiamo già detto in altri articoli[1] su questo blog, leggere a voce alta ha un valore estremamente importante nello sviluppo dei bambini, fin da molto piccoli. Un modo interessante, tra gli altri, per approcciare con loro la lettura ad alta voce è quello di utilizzare i libri-gioco. Di cosa si tratta?  I libri gioco sono albi che si basano sull’interazione con i bambini a cui si legge e che li invitano a partecipare alla narrazione in modo piuttosto attivo. Sono quindi libri interattivi che stimolano i piccoli a coinvolgersi nella lettura, creando divertimento, entusiasmo e,  a volte, paura e suspense…! I libri gioco, fondamentalmente, trasformano i bambini da...

leggi tutto

L’ambientamento al nido

Qui di seguito trovate un mio breve articolo apparso sul numero 1 della rivista “Educare 0-3” di Ottobre 2015   Settembre è arrivato e con lui l’ambientamento dei nuovi bambini e il ritorno dei “vecchi”. È un mese impegnativo, carico di emozioni, anche contrastanti: timore, paura, rabbia, frustrazione, tristezza, malinconia per il distacco e l’ingresso in un luogo ignoto, ma anche curiosità, interesse, sorpresa, gioia per la scoperta di nuovi spazi, nuovi giochi, nuovi amici. Un libro che ha contribuito a sciogliere diversi nodi durante l’ambientamento di alcuni bambini è A più tardi di Jeanne Ashbé (Babalibri, 2007), utilizzato sia dalle educatrici sia dai genitori, a casa con i loro figli, in continuità con la lettura svolta al nido. Si tratta di un formato piuttosto grande...

leggi tutto

Un libro per l’ambientamento al Nido

A PIU’ TARDI di J. Ashbè, ed. Babalibri, Milano, 2007 Età di lettura: dai 12 mesi   Un libro che nella mia esperienza è risultato utile per i bambini e che ha contribuito a sciogliere diversi nodi durante l’ambientamento al nido  è “A più tardi“, utilizzato sia dalle educatrici che dai genitori, ai quali è stato suggerito di utilizzarlo a casa con i loro figli, in continuità con la lettura svolta al nido. Si tratta di un libro di formato rettangolare piuttosto grande (30 x 24 cm) con semplici immagini dai colori e contorni ben definiti, incorniciate su fondo bianco. Le figure ed il testo ritraggono la routine della vita al nido, dall’ingresso all’uscita, di due bimbi: Milo e Anna, un lattante il primo ed una “grandicella” la seconda. Milo...

leggi tutto

L’ imperdibile "Dov’è Spotty?"

UN LIBRO IMPERDIBILE PER I BAMBINI DA 0 A 3 ANNI: “DOV’E’ SPOTTY?” di E. Hill, ed. Fabbri, Milano, 2011 Questo libro è, secondo me, un must che non dovrebbe mancare nella libreria di casa e del Nido. Adatto a tutti i bambini per la semplicità del testo e delle figure, “Dov’è Spotty” tratta in modo leggero, interattivo e divertente il tema del distacco. E’ ora di mangiare, mamma Sally ha già esaurito il suo pasto mentre la ciotola del suo cucciolo Spotty è piena, ma lui non c’è: dove sarà mai quel “birichino”? I bambini vengono quindi implicitamente invitati a seguire mamma Sally alla ricerca di Spotty, dietro diverse alette : sarà dietro la porta? No! C’è l’orso che mangia il miele! Forse nella pendola? No!...

leggi tutto
Chat
1
Close chat