Blog

Qui trovi diversi articoli rivolti a genitori, educatori e insegnanti di bambini 0-6 anni.

Vuoi pubblicare un contributo in cui racconti le attività che svolgi presso il tuo Servizio educativo? Scrivici su info@percorsiformativi06.it e saremo lieti di valutare il tuo materiale. Non è previsto alcun costo per la pubblicazione, né alcun compenso per l’autore

Periodicamente la pagina verrà aggiornata con nuovi articoli: torna a trovarci!!

N.B. : tutte le copertine dei libri e le relative immagini qui presentate appartengono ai rispettivi proprietari. Tali copertine e immagini sono qui riportate soltanto per scop dimostrativi e su di esse Silvia Iaccarino non ha alcun diritto.

Mamma, papà…giocate con me?!

Si dice spesso che è importante trascorrere del “tempo di qualità” con i  propri bambini: tempo esclusivo per loro, in cui si è completamente dedicati e dare a questo tempo la priorità, con presenza, disponibilità, attenzione. Stanley Greenspan*  parla dell’ora del pavimento (che non deve essere per forza un’ora) come strumento per aumentare la fiducia reciproca tra genitore e figlio, favorire la comunicazione, rafforzare l’autostima del bambino. L’ora del pavimento è quando l’adulto si siede a terra, di fianco al proprio bambino, ed  interagisce con lui attraverso il gioco guidato dal bambino stesso. Il  principio di questa modalità è semplice: il genitore si adatta al livello del figlio e lo incoraggia a condurre il gioco. Il genitore segue. Sedersi a terra vicino al bambino genera un...

leggi tutto

Mi fate tante coccole?!

MAMMA…PAPA’… MI FATE TANTE COCCOLE?! “Per i bambini piccoli essere portati, cullati, accarezzati, tenuti, massaggiati, sono tutti nutrimenti indispensabili, come le vitamine, i sali minerali e le proteine, se non di più. Se viene privato di tutto questo e dell’odore, del calore, della voce della madre che conosce bene, il bambino, anche se gonfio di latte, si lascerà morire di fame” F. Leboyer La ricerca in ambito infantile negli ultimi decenni ha evidenziato come il bambino, seppure molto competente fin dalla nascita su diversi fronti, è anche il cucciolo che (rispetto agli altri mammiferi), persiste più a lungo in uno stato di dipendenza dagli adulti ed il cui sviluppo richiede parecchi anni per completarsi. Ciò dipende dal fatto che il cervello umano, estremamente sofisticato,...

leggi tutto

L’ imperdibile "Dov’è Spotty?"

UN LIBRO IMPERDIBILE PER I BAMBINI DA 0 A 3 ANNI: “DOV’E’ SPOTTY?” di E. Hill, ed. Fabbri, Milano, 2011 Questo libro è, secondo me, un must che non dovrebbe mancare nella libreria di casa e del Nido. Adatto a tutti i bambini per la semplicità del testo e delle figure, “Dov’è Spotty” tratta in modo leggero, interattivo e divertente il tema del distacco. E’ ora di mangiare, mamma Sally ha già esaurito il suo pasto mentre la ciotola del suo cucciolo Spotty è piena, ma lui non c’è: dove sarà mai quel “birichino”? I bambini vengono quindi implicitamente invitati a seguire mamma Sally alla ricerca di Spotty, dietro diverse alette : sarà dietro la porta? No! C’è l’orso che mangia il miele! Forse nella pendola? No!...

leggi tutto
Pagina 7 di 7« Prima...34567
Chat
1
Close chat