Seleziona una pagina

Sostenere l’apprendimento autonomo: la sfida dei contesti euristici

CON LABORATORIO

 

Spazi, allestimenti, materiali, tempi e interventi dell’adulto non sono affatto neutri: suggeriscono ai bambini azioni e pensieri, influiscono sui loro processi di apprendimento e sul loro concetto di sé anche quando non sono progettati consapevolmente. 

In questo percorso –introduttivo, teorico ed esperienziale– si cercherà di indagare, in particolare, le potenzialità e le ricadute, sui percorsi di crescita di bambini e adulti, di materiali open ended, destrutturati, di recupero e scarto, nonché di setting e spazi aperti, organizzati, pensati e studiati come contesti euristici, ovvero luoghi di scopertasperimentali e sfidanti.

Il riferimento è in primis al pensiero di Simon Nicholson, così come chiarito nella sua Theory of Loose Parts :”In qualsiasi ambiente, sia il grado di inventiva e creatività, sia la possibilità di scoperta, sono direttamente proporzionali al numero e al tipo di variabili in esso presenti”. 

In secondo luogo alle esperienze di Wonder Based Learning/Teaching, che mettono al centro del processi di apprendimento i concetti di stupore, meraviglia, incanto.

Durante il corso si rifletterà sulle modifiche necessarie per ripensare il Servizio come contesto euristico -nell’approccio educativo, nella scelta e allestimento degli arredi e materiali, nell’organizzazione spazio-temporale, nel ruolo dell’adulto e dell’équipe educativa – anche grazie al racconto di esperienze -portate dai partecipanti e dalle formatrici- e ad un laboratorio di learningbydoing (apprendere facendo):  una vera e propria immersione in un contesto destrutturato, in cui l’adulto, attraverso un processo totalizzante, che andrà a sollecitare il piacere del fare e delle relazioni tra materie, sperimenterà direttamente “The Wonder of Learning“. 

 

Docente: Daniela Corradi

Docente: Daniela Corradi

pedagogista e formatrice

Docente: Maria Cristina Boccacci

Docente: Maria Cristina Boccacci

educatrice, assistente sociale, conduttrice di laboratori creativi

Sede

Il corso si svolgerà presso Skuola.net in via Arrigo Davila 37, Roma

Destinatari

educatori, coordinatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi, psicomotricisti, arteterapeuti e chiunque si occupi a titolo professionale di bambini 0-6 anni

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Data e orario

23 febbraio 2019, dalle 9 alle 17

Quota di partecipazione

90€ a persona, iva e materiali compresi

Agevolazioni

Coloro che partecipano ai corsi per un totale di almeno 20 ore possono usufruire di uno sconto del 10% sulla quota di iscrizione complessiva.

È prevista, inoltre, un’agevolazione per i Nidi/Scuole che iscrivono 3 o più insegnanti, anche al singolo incontro, con uno sconto del 10% sulla quota di iscrizione (le due promozioni non sono cumulabili).

Dove si svolgerà il corso?

Il corso si svolgerà presso Skuola.net in via Arrigo Davila 37, Roma