Musica da giocare

CORSO RICONOSCIUTO MIUR

Ambito del corso:

  1. Metodologie e attività laboratoriali.
  2. Gli apprendimenti.
  3. Inclusione scolastica e sociale.
  4. Dialogo interculturale e interreligioso
  5. Gestione della classe e problematiche relazionali.

Destinatari:

Insegnanti di Scuola dell’infanzia

Contenuti:

Durante questo corso  abbiamo modo di sperimentare in prima persona cinque itinerari ludici nella musica.

Il repertorio di rifierimento attinge dai giochi popolari di diversa origine culturale.

Ecco le cinque tipologie di “musica in gioco”:

  1. Giochi cantati: il canto e le relazioni cooperative
  2. Giochi ritmici di mani: un incontro di ritmi e parole
  3. Danze e balli gioco: balli popolari
  4. Storie musicate: fare musica con “strumenti musicali non ancora identificati”
  5. Congegni sonori: esplorare il suono dal punto di vista scientifico

Obiettivi:

  • Ampliare le pratiche del “fare musica” (anche per chi non conosce la musica)
  • Approfondire metodologie della didattica musicale
  • Individuare strategie per la gestione dei bambini 

 Modalità di verifica finale: 

Questionario a risposta multipla.

Docente: Antonio Di Pietro

Docente: Antonio Di Pietro

Pedagogista ludico

Dove

I corsi potranno essere richiesti in Liguria, Lombardia e Toscana

Metodologia

Il corso è pratico e riflessivo.

I partecipanti hanno modo di sperimentare in prima persona attività, giochi e danze da riproporre ai bambini. A seguito di ogni sequenza tematica, ci saranno momenti di riflessione condivisa (in piccolo e grande gruppo) per approfondire le dimensioni metodologiche.

Inoltre, sono previsti approfondimenti teorici. 

Vista la metodologia che verrà adottata si richiede un numero minimo di 12 persone e un massimo di 30 persone.

Durata

La formazione prevede un totale di 20 ore in date da concordare, presso la propria Scuola

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione MIUR

Have no product in the cart!
0