PER CRESCERE PROFESSIONALMENTE OGGI

FORMAZIONE, APPROFONDIMENTI, CULTURA SUL MONDO 0-6 ANNI

Chi siamo, che cosa offriamo

Percorsi formativi 06® è una agenzia di formazione che si occupa principalmente di proporre in tutta Italia corsi per educatrici, insegnanti e chiunque studia o lavora nell’ambito educativo per bambini 0-6 anni. Ci rivolgiamo principalmente agli Asili Nido ed alle Scuole dell’infanzia (sia nel pubblico che nel privato) e oltre alla formazione proponiamo anche supervisione, consulenza, incontri per le famiglie.

Ci distinguiamo per offerte formative innovative e di qualità, con un team docenti di alto livello e spessore professionale.

Non ci fermiamo solo alla formazione: è nostro obiettivo anche portare avanti un pensiero alto e altro sul bambino e fare cultura dell’infanzia e per l’infanzia, affinchè la qualità dei servizi educativi 0-6 anni sia sempre più elevata e rispondente ai bisogni dei bambini.

Formazione in tutta Italia

Formazione online

w

Community

Proposte formative a calendario

In evidenza

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Proposte formative a catalogo

Scarica i contenuti gratuiti

Scarica l'ebook gratuito "Che rabbia!!!"

Un ebook gratuito sul tema della rabbia e dell’aggressività dei bambini al Nido e alla Scuola dell’Infanzia

Scarica l'ebook gratuito "Le emozioni dei bambini"

Un ebook gratuito di 75 pagine sul tema delle emozioni dei bambini.

Scarica tanti contenuti gratuitamente

Ebook e approfondimenti per professionisti dell’infanzia 0-6 anni.

Altre proposte

Crescere nella musica

Crescere nella musica

  di Elena Costa, musicista e Insegnante Audiation Institute, ideatrice dei corsi Bimbincanto     “La capacità di comprendere la musica è importante perchè l'ascolto e la produzione musicale diretta sono esperienze quotidiane: sviluppando questa...

Quando troppi giochi soffocano la creatività dei bambini

Quando troppi giochi soffocano la creatività dei bambini

    Recentemente sul quotidiano "La Repubblica" è uscito un interessante articolo riguardante l'eccessiva quantità di giochi che i bambini possiedono e che, contrariamente a quanto si possa pensare, ne disturba il processo creativo e lo sviluppo di...

I benefici del gattonamento

I benefici del gattonamento

di Silvia Iaccarino   Quella del gattonamento è una fase dello sviluppo motorio del bambino che diamo per scontata, anche se alcuni piccoli saltano questa tappa e passano direttamente alla deambulazione.Il fatto che un bambino salti la fase del gattonamento, però,...

Decalogo del Buon Educatore al Nido

Decalogo del Buon Educatore al Nido

di Lucia Vichi, pedagogista   1- Non toccare, non baciare, non abbracciare mai un bambino se non si è stati invitati da lui a farlo; 2- Avere cura del rapporto con la famiglia del bambino, fondamentale per un buon percorso di crescita al Nido; 3- Concentrarsi sul...

14 indizi per capire se un bambino è plusdotato

14 indizi per capire se un bambino è plusdotato

di David Polezzi e Francesco Gallimberti, psicologi e psicoterapeuti dell'età evolutiva  Il 2% dei bambini mostra un’intelligenza marcatamente più elevata di quella dei coetanei. Questi bambini sono detti “plusdotati”. Ma come si riconosce un bambino con...

Processo o prodotto? Una riflessione sui “lavoretti”

Processo o prodotto? Una riflessione sui “lavoretti”

 di Silvia Iaccarino  “Chi lavora coi bambini non deve tanto acquisire approfondite conoscenze disciplinari, quanto appropriarsi di un metodo di lavoro che riesca a sostenere i bambini nei loro processi investigativi intorno ai fenomeni del quotidiano, disponendo...

Disciplina dolce: cosa si intende?

Disciplina dolce: cosa si intende?

di Valeria Falovo, psicologa   Diventare genitori significa, quasi dal primo momento (ma già durante i nove mesi di attesa), dover prendere delle scelte quotidiane che vanno lentamente a delinearsi come uno “stile di accudimento/educazione”. Scegliere come...

Video per riflettere e per narrare

Video per riflettere e per narrare

  di Lucia Malorzo, pedagogista ed educatrice  Nell’era in cui i media sono considerati invadenti e ci sentiamo un po' sopraffatti dalle immagini in movimento, spesso dai ritmi veloci e incalzanti, niente ci farebbe dire che siamo davanti a tecniche che ci...

Infanzia e natura: una relazione possibile?

Infanzia e natura: una relazione possibile?

di Chiara Ferrari, educatrice     Il tempo attuale è il tempo del disorientamento perché è aumentata la distanza tra l’uomo e le sue caratteristiche naturali. Uomo e natura si sono allontanati così tanto che diventa sempre più difficile ritrovare il punto di...