Arte effimera e loose parts per valorizzare la creatività infantile

WEBINAR ONLINE – ACCREDITATO MIUR

ID. SOFIA 91243

Per arte effimera s’intende qualcosa che si deteriora o che scompare o si trasforma in breve tempo: qualcosa di visibile per un tempo e destinato a finire presto. Essa è altresì una prospettiva teorica e metodologica che si basa su alcuni concetti: l’azione vista come opera d’arte in sé; la preminenza del processo sul prodotto; la valorizzazione della trasgressione e dell’impertinenza; l’utilizzo di materiali inconsueti; il processo creativo come attività espressiva e liberatoria.

Nell’esperienza formativa proposta si vuole far emergere la consapevolezza di come questo tipo di produzione artistica nel bambino e nella bambina sia di natura innata e spontanea. Riconoscere come vi sia nei bambini e nelle bambine un’attitudine autonoma alla ricerca, al piacere del fare, allo stupore, ai pensieri azzardati e spregiudicati, è il primo passo per individuare di conseguenza il ruolo dell’adulto: non più quello di esperto che vuole insegnare una “tecnica” quanto quello di attento lettore dei processi  di ricerca compositiva, estetica, creativa infantili, in grado di retroagire su di essi.

Il corso prevede una parte teorica nella quale verranno esposti i principi cardine dell’arte effimera e della teoria delle Loose Parts, nonché offerte conoscenze e strumenti per predisporre contesti ed esperienze a supporto della disposizione creativa di bambini/e e adulti. Si condividerà inoltre con i/le partecipanti una modalità di documentazione narrativa particolarmente adatta a raccontare le piccole e grandi “storie di apprendimenti effimeri”.

Obiettivi:

1 acquisire conoscenze rispetto ad alcuni movimenti artistici che hanno affinità con i processi creativi dei bambini;
2 affinare la consapevolezza su come e quanto materiali, spazi, interventi degli adulti possono sostenere o inibire il gioco creativo
3 sperimentare in prima persona attività d’arte effimera con le loose parts;
4 acquisire conoscenze rispetto a modalità documentative che sostengono il lavoro con l’effimero.

Contenuti:

inquadramento dell’orizzonte di senso dell’effimero attraverso l’esplorazione di alcuni movimenti artistici affini ai processi creativi dei bambini;

costruzione di una mappa condivisa intorno al tema dell’effimero, del gioco spontaneo e della disposizione creativa dei bambini e delle bambine, in particolare rispetto al ruolo di materiali, spazi, comunicazione dell’adulto ;

individuazione di pratiche di documentazione dell’effimero;

parte laboratoriale di sperimentazione di attività d’arte effimera con loose parts e sua documentazione. 

Modalità di verifica finale:
Project work

 

Docente: Daniela Corradi

Docente: Daniela Corradi

Pedagogista e formatrice

Data e orario

11-17-24 gennaio 2022;  1-8-15-22 febbraio 2022; 1 marzo 2022, dalle 16.30 alle 19 per un totale di 20 ore. Alle insegnanti di scuola statale è richiesta la presenza in diretta per almeno 16 ore.

Sede

Il corso si svolge online ed a tutti i partecipanti vengono fornite anche le registrazioni degli incontri, visibili fino al 30 giugno 2022.

Destinatari

educatori, coordinatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi, psicomotricisti e chiunque si occupi di bambini 0-6 anni a titolo professionale, di studio o di ricerca

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato emesso dal MIUR per un totale di 20 ore per le insegnanti di scuola statale. Tutti gli altri partecipanti riceveranno un attestato emesso da PF06 con la dicitura che il corso è accreditato Miur.

Quota di partecipazione

160€ a persona iva compresa.

SI PUO’ PAGARE CON BUONO DOCENTE

Sconto 10% per gruppi da 3 persone in su.

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI PARTECIPANTI

Have no product in the cart!
0