Bambini fragili

In che modo i  Servizi  Educativi 06 e non solo possono interagire con i bambini e con le famiglie in cui è presente uno stato di fragilità, sia essa dichiarata (diagnosi) o meno?

E’ giusto evocare l’intervento dello specialista come “salvatore”? 

Come utilizzare il senso di “spiazzamento” e di “disagio” nell’azione educativa? 

Queste sono le tre domande cui il corso si propone di rispondere, attraverso un procedere fra definizioni teoriche ed esperienze reali di “fragile e adeguato”, di strumenti di osservazione dei campanelli di allarme e dei disagi del bambino nel gioco, nella didattica e nella struttura. 

Una particolare attenzione verrà data alla comunicazione e relazione con i genitori di bambini con fragilità e fatiche, passaggio nodale su cui si basa la fiducia fra famiglie e servizi per l’infanzia.

Docente: Vania Rigoni

Docente: Vania Rigoni

pedagogista, pedagogista clinico®

Data e orario

27 febbraio 2021, dalle 9 alle 13.

Sede

Il corso si svolge online. E’ possibile partecipare in differita. Ai partecipanti viene dato  accesso alla videoregistrazione del corso fino al 30/04/21

Destinatari

educatori, coordinatori, insegnati, pedagogisti, psicologi, psicomotricisti e chiunque si occupi di bambini 0-6 anni a titolo professionale, di studio o di ricerca

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione di 4 ore. 

Quota di partecipazione

45€ a persona iva compresa. 

Sconto 10% per gruppi da 3 persone in su

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI PARTECIPANTI

Have no product in the cart!
0