Come esploratori erranti nelle domande

WEBINAR ONLINE

Pennac in una celebre intervista stimolava i suoi interlocutori ad avere passione per la conoscenza, per la curiosità, invitava ad essere dei “passeurs” dei trasmettitori- facilitatori del sapere e non aver paura di voler capire.

La curiosità come motore di ricerca, come stimolo da cui partire per attivare processi di apprendimenti nuovi.

Fare domande, porre domande, mettersi in cammino, esplorare sono atteggiamenti che mirano alla conoscenza, all’attivazione di processi conoscitivi.

Promuovere questo modo di essere ricercatori – esploratori partendo dalle piccole cose, dalle domande semplici dei bambini alla scoperta di grandi proprietà fisiche e scientifiche.

Di che colore è la pioggia? Com’è fatta una pianta? Cosa succede se mettiamo impilati in un certo modo tondini di legno?

Queste sono solo alcune delle domande che in maniera ricorrente i bambini pongono quando si lascia loro lo spazio di dialogo, di ascolto e di osservazione. Quando la pioggia non è un evento astratto, ma esperibile, quando la natura non è semplicemente evocata in una scheda da colorare, e le teorie della fisica, della geometria non sono solo riconducibili a formule numeriche.

E’ il modo con cui approcciamo alla vita che rende la vita ancora più interessante: essere curiosi, aperti al mondo, interessati a quanto ci accade, ci circonda e voler capire e comprenderne il senso .

I bambini ci insegnano proprio questo atteggiamento e a partire dalle loro domande come ponte verso la conoscenza, come slancio verso approdi nuovi, con il rischio di sbagliare, con la leggerezza dell’addentrarsi in intricati ragionamenti e possibili mondi da scoprire . È proprio partendo dalle domande che si conosce, si scopre e si generano apprendimenti nuovi.

Il corso intende promuovere quindi un approccio errante nella domanda, nella curiosità generativa e creativa partendo dalle esperienze concrete come modalità educativa.

Docente: Laura Fazio

Docente: Laura Fazio

pedagogista e analista filosofa, coordinatrice scuola dell’infanzia e insegnante

Data e orario

10, 17, dalle 20.30 alle 22; 23 febbraio dalle 20.30 alle 22.30. E’ possibile fruire il corso anche in differita.

Sede

Il corso si svolge online. I partecipanti ricevono anche l’accesso alla registrazione del webinar fino al 15/05/21.

Destinatari

educatori, coordinatori, insegnanti, psicologi, psicoterapeuti, neuro e psicomotricisti, pedagogisti e chiunque si occupi di bambini 0-6 anni a titolo professionale, di studio o di ricerca

Attestato

A fine corso viene rilasciato un attestato di partecipazione (5 ore)

 

Quota di partecipazione

QUOTA PROMOZIONALE!!!

35€ a persona iva compresa

Non sono previste scontistiche per questo evento

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI PARTECIPANTI

Have no product in the cart!
0