Laboratorio di educazione digitale: coinvolgere le famiglie per promuovere usi consapevoli e responsabili nello 0-6

WEBINAR ONLINE

La presenza delle tecnologie digitali nella vita dell’infanzia spesso risulta invasiva: i nidi di infanzia e le scuole dell’infanzia possono rispondere al compito di Media Education partendo prima di tutto da operazioni di informazione e di sensibilizzazione rivolte alle famiglie. È proprio a partire dai genitori e da tutti gli adulti che stanno al fianco del bambino che si dovrebbe iniziare a  promuovere la consapevolezza che le tecnologie digitali non sono neutrali, che l’esposizione agli schermi non dovrebbe superare i tempi definiti dalle ricerche internazionali e che gli stessi strumenti non sono pensati per essere fruiti in autonomia, contrariamente da quanto spesso accade in ambito domestico e familiare.

Il percorso proposto si articola in sei incontri finalizzati ad offrire a educatrici, educatori e insegnanti strumenti operativi, idee e spunti per organizzare incontri tematici con i genitori e per allestire percorsi di Media Education che si rivolgano alle famiglie. I genitori, infatti, rappresentano i primi modelli ai quali i bambini si ispirano nei loro comportamenti mediatici e, dunque, risulta importante promuovere un approccio che riesca a mettere in luce i rischi e le potenzialità degli strumenti. Le tecnologie, infatti, se consapevolmente utilizzate (e quindi se intese come strumenti che arricchiscono e integrano e non sostituiscono) possono essere utili per incrementare il dialogo e la partecipazione dei genitori. A partire da alcune attività laboratoriali i genitori possono comprendere che, oltre a quelli tradizionali, vi sono molteplici usi – critici e creativi – che possono essere messi in pratica in ambito domestico.

 

CALENDARIO – ORARIO DEGLI INCONTRI 17.30-19.30 – E’ POSSIBILE PARTECIPARE ANCHE AL SINGOLO INCONTRO

 

  • 16 FEBBRAIO 2022: Indagare gli usi in famiglia: dal questionario al dibattito, il ruolo di educatrici e insegnanti. Incontro dedicato a suggerire strategie metodologiche per realizzare un questionario da rivolgere ai genitori delle bambine e dei bambini che frequentano i servizi educativi, a partire dal quale organizzare un incontro di riflessione sui dati ottenuti. Docente: Eleonora Salvini (pedagogista)

 

  • 28 FEBBRAIO 2022: Educare ai cartoon: il ruolo dell’adulto tra scelta, analisi e invenzione. Incontro dedicato ai cartoon, riflettendo su quale possa essere il ruolo dell’adulto per selezionare contenuti di qualità e per accompagnare la visione dello schermo, oltre che per svolgere attività che arricchiscano la fruizione dello stesso cartoon. Docente: Cosimo Di Bari (Ricercatore presso l’Università di Firenze)

 

  •  8 MARZO 2022: Piccoli esploratori tra analogico e digitale. Incontro che invita a considerare le tecnologie come strumenti che vanno ad arricchire il desiderio di esplorazione delle bambine e dei bambini, ampliando le possibilità di sperimentare e di conoscere in dialogo con la natura. Docenti: Elisa Ciotoli e Flavia Floria (Cooperativa Arca Firenze)

 

  • 24 MARZO 2022: Narrare e narrarsi con le nuove tecnologie digitali. Incontro che si soffermerà sull’uso degli strumenti per scattare fotografie e per costruire narrazioni di sé e degli altri, riflettendo sul proprio mondo interno e aprendosi alle differenze. Docente: Farnaz Farahi (Istituto degli Innocenti)

 

  • 7 APRILE 2022: Sharenting, tra cultura del like e diritti di privacy per l’infanzia: strumenti e percorsi per una genitorialità responsabile nell’era della condivisione. Si propone una riflessione sulla tendenza dei genitori a postare foto dei figli sui social network, offrendo a educatrici, educatori e insegnanti strumenti per riflettere insieme alle famiglie sul significato e sui rischi della condivisione di immagini in reteDocente: Elisa Gagliardi (Pedagogista)

 

  • 10 MAGGIO 2022: App education: le applicazioni come strumenti ludici ed educativi. L’incontro si soffermerà sulle applicazioni, riflettendo su come esse, se ben selezionate, possano rappresentare a partire dai due anni occasioni stimolanti per ampliare le esperienze dei bambini e si soffermerà su suggerimenti che possono essere forniti ai genitori. Docente: Romina Nesti (coordinatrice pedagogica)

 

 

Sede

Il corso si svolge online ed è possibile partecipare sia in diretta che in differita. Agli iscritti viene fornita la registrazione di ciascun incontro, valida per due mesi. E’ possibile partecipare al singolo incontro o a tutto il ciclo.

Destinatari

educatrici, educatori, insegnanti, coordinatori, pedagogisti e chiunque sia interessato al tema

Attestato

Viene rilasciato un attestato di partecipazione di 2 ore per ciascun incontro.

Quota di partecipazione

25€ a persona iva compresa per ciascun incontro.

135€ iva compresa a persona per tutto il ciclo.

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI INCONTRI A CUI INTENDI PARTECIPARE. NEL SUCCESSIVO FORM DI ISCRIZIONE, NELLE NOTE, PUOI SCRIVERE QUALI INCONTRI TI INTERESSANO, GRAZIE

Have no product in the cart!
0