Corpi. Voci. Gesti. Sguardi. 

Nuove prospettive corporee per nuovi incontri

 
“Non esistono parole più chiare del linguaggio del corpo, una volta che si è imparato a leggerlo.”
A. Lowen
 
L’emergenza che stiamo vivendo ha messo profondamente in discussione la relazione con l’altro. Il distanziamento sociale e le limitazioni relative al contatto corporeo costringono a ripensare in maniera radicale a quali strumenti educativi mettere in campo una volta che si potrà ritornare a scuola.
Quale nuova vicinanza sarà possibile? Come gestiremo il contatto con l’altro? Quali nuove possibilità forniranno la voce, lo sguardo ed il gesto?
 
Dopo una panoramica sulle principali teorie che trattano il tema del corporeo nelle relazioni di cura, verranno proposte attivazioni ed esperienze personali utili a riflettere sui propri modelli di relazione legati al corpo. Infine, si rifletterà insieme su come, su quanto e su quali messaggi si potranno veicolare attraverso canali comunicativi non abituali. 
Docente: Fabio Porporato

Docente: Fabio Porporato

psicologo e psicomotricista

Data e orario

4 giugno 2020, dalle 14 alle 18

Sede

Il corso si svolgerà online. I partecipanti avranno anche l’accesso “a vita” alla videoregistrazione del corso

Destinatari

educatori, insegnanti, genitori, coordinatori, pedagogisti e chiunque si occupi a titolo professionale di bambini 0-6 anni

Attestato

A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione di 4 ore

Quota di partecipazione

60€ a persona iva compresa

Sono disponibili sconti per i gruppi

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI PARTECIPANTI

Have no product in the cart!
0