Più di un click.

Nuovi mondi possibili per una didattica dell’apprendimento

WEBINAR ONLINE

 

Rinnovare l’approccio didattico all’interno dei servizi educativi 0/6 per superare la logica trasmissiva e abbracciare quella della ricerca, ci obbliga ad interrogarci sulla qualità dell’ambiente nel quale i bambini hanno la possibilità di costruire le conoscenze.

Partendo dalla definizione di un orizzonte di senso nel quale ci collochiamo come “ricercatori”, proveremo a soffermarci sul potenziale generativo che offrono gli “ambienti integrati”, luoghi in cui l’analogico e il digitale diventano linguaggi che si prendono per mano a sostegno dei processi di apprendimento dei più piccoli.

A partire da alcuni interrogativi, che fanno da bussola a questo approfondimento, ci si orienterà in quella combinazione di linguaggi e strumenti che, nel loro intreccio, rendono l’ambiente di apprendimento ricco e stimolante.

 

Come il digitale può configurarsi in risorsa in grado di moltiplicare i canali di accesso alle esperienze?

Come la progettazione di ambienti digitalmente aumentati consente di nutrire gli scenari di indagine e ricerca dei bambini?

Quali sconfinamenti fra reale e virtuale nutrono gli scenari interpretativi e rappresentativi dei bambini nella scoperta del mondo?

 

Una serie di domande che fanno da anticamera progettuale ad un “modo” di ri-pensare la scuola e i servizi educativi che vuole abbandonare quanto di consolidato, conosciuto e padroneggiato c’è nella nostra quotidianità, per ampliare l’orizzonte in virtù della natura multimodale delle esperienze e del carattere sempre più ibrido della comunicazione.

Le tecnologie si declinano così in “porte di accesso” al servizio del pensiero dei bambini, delle loro teorie, degli inciampi, delle curiosità, dei ritrovamenti, delle connessioni che quotidianamente costituiscono quel magazzino di esperienze all’interno del quale il bambino agisce e re-agisce.

Una narrazione a più voci che arriva al cuore delle esperienze attraverso documentazioni fotografiche e narrative* che vogliono raccontare il “come” delle esperienze analogico-digitali: alla ricerca di punti di vista e prospettive di sguardo che evidenziano i guadagni formativi che vanno ben oltre a quel “click” che a volte crea diffidenza e resistenze.

 

*gruppo di ricerca digitale Scuola dell’Infanzia Maria Bambina

 

Docente: Carola Castoldi

Docente: Carola Castoldi

direzione scientifica PF06, coordinatrice di servizi 06,  formatrice

Data e orario

Inviamo la registrazione del corso. 

Sede

Il corso si svolge online. Diamo accesso registrazione dell’incontro fino al 30/11/21.

Destinatari

educatori, insegnanti, coordinatori, pedagogisti e chiunque si occupi di bambini 0-6 anni a titolo professionale, di studio o di ricerca

Attestato

Viene rilasciato un attestato di partecipazione di 4 ore

Quota di partecipazione

QUOTA PROMOZIONALE!!!

19€ a persona iva compresa

Non sono previste scontistiche per questo corso.

INSERISCI NEL CAMPO IL NUMERO DI PARTECIPANTI

Have no product in the cart!
0