Webinar gratuiti

I bambini cattivi non esistono con Antonella Questa

Prezzo:

0,00 

Antonella Questa, attrice e autrice dello spettacolo INFANZIA FELICE, lavora da anni sul tema della relazione. In questo spettacolo affronta un argomento particolarmente difficile: la pedagogia nera, ovvero i metodi educativi usati dal ‘600 ai primi del secolo scorso, per crescere i bambini come bravi adulti obbedienti.

Metodi che non tenevano minimamente conto dei bisogni del bambino, impedendone spesso l’espressione delle proprie emozioni. Quei bambini, una volta adulti, non hanno potuto fare altro che tramandare gli stessi metodi, un passaggio di generazione in generazione che ha ridotto la capacità di ascolto dei nostri bisogni e di quelli altrui.
La Lezione Spettacolo online è una performance originale che unisce la visione di alcuni estratti dello spettacolo INFANZIA FELICE, con momenti di analisi degli stessi e di approfondimento sul tema della Pedagogia Nera, ovvero la violenza educativa che ha segnato per secoli intere generazioni.

L’obiettivo è lo stesso dello spettacolo e dei classici laboratori sull’Empatia che Antonella porta avanti da anni, ovvero divulgare i valori dell’ascolto per contrastare la secolare violenza educativa. La stessa che attraverso botte, urla, colpevolizzazione e manipolazione psicologica, ci ha cresciuti forse obbedienti, ma ha sicuramente contribuito a renderci anche sofferenti, spesso
frustrati, persino rabbiosi, incapaci di ascoltare davvero i nostri bisogni e soprattutto quelli dei nostri figli e/o allievi, con un impatto negativo sulla vita quotidiana, ancora oggi molto evidente.

Parte Pratica

Verranno condivise in video alcune scene dello spettacolo INFANZIA FELICE, scene di particolare significato per le tematiche che verranno successivamente analizzate nella parte teorica.

Parte Teorica

Dopo ogni scena Antonella, analizzando con i partecipanti il testo delle battute e le azioni dei personaggi, evidenzierà quali pratiche di violenza educativa ereditate dalla Pedagogia Nera, sono ancora oggi ben radicate nella nostra società contemporanea e quali siano le azioni utili da mettere in campo per contrastarla.

Verrà messa infine a disposizione dei partecipanti la bibliografia completa delle opere usate per creare lo spettacolo INFANZIA FELICE, per chi intendesse approfondire l’esperienza.

 

 

Il webinar è GRATUITO e si svolgerà il 27 aprile 2024 dalle 10 alle 11.30.
Il corso si svolge online in modalità SOLO LIVE: NON VIENE REGISTRATO PER CUI NON E' POSSIBILE PARTECIPARE IN DIFFERITA.
Genitori, educatrici, educatori, insegnanti, coordinatrici/tori e chiunque sia interessato al tema.
Viene rilasciato un attestato di un'ora e trenta.

Attrice di lunga esperienza, vive e lavora tra l’Italia e la Francia.
Nel 2005 fonda la Compagnia LaQ-Prod con la quale crea e produce spettacoli teatrali di successo, in cui le tematiche contemporanee vengono raccontate con profondità, ironia e sensibilità.
Il filo conduttore che unisce i suoi lavori, e che guida da sempre la sua ricerca, è quello della “Relazione” con noi stessi e con gli altri, dedicando una particolare attenzione a quella famigliare.
Nello spettacolo “INFANZIA FELICE una fiaba per adulti” affronta il tema dell’educazione dei bambini, iniziando parallelamente un grande lavoro di divulgazione sul tema della Pedagogia Nera, sia sui suoi canali social, che attraverso convegni e seminari.
Gli ultimi suoi spettacoli sono “AFFARI DI FAMIGLIA”, “PIACERE, DENARO!” che la vede in scena con l’economista Azzurra Rinaldi e “STAI ZITTA!” tratto dal libro di Michela Murgia, per la regia di Marta Dalla Via.

Il webinar è GRATUITO e fornisce attestato di 1h30′ .

Per ottenere il webinar è sufficiente inserirlo nel carrello e procedere nel compilare la scheda di iscrizione con i propri dati.

NON è previsto alcun pagamento. Per questioni tecniche il corso va inserito nel carrello e NULLA viene addebitato.

Per qualsiasi necessità: segreteria@percorsiformativi06.it

Ti potrebbe interessare anche…

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna all'hompage