di Maria Teresa Guerrisi, titolare del Nido “La monelleria di Carignano” – Genova

 

 

Il nido è…

Il nido è luogo delle relazioni significative tra bambini e adulti.

È il luogo dell’accoglienza, in cui il bambino e la sua famiglia assumono un ruolo centrale.

Il nido è dove le acquisizioni teoriche si uniscono alle pratiche educative, dalle quali si evince l’identità del servizio e l’idea di bambino che guidano il pensiero pedagogico.

Il nido è un luogo di scambi affettivi e di condivisione dei percorsi educativi tra educatori, famiglie e territorio che si fanno comunità educante, ha il compito di far “crescere bene” i bambini poiché ne sostiene i percorsi e i processi di apprendimento.

Il nido è il luogo della professionalità educativa, in cui i progetti sono pensati e sottesi da ricerca e osservazione, dove nulla è dato al caso e le possibilità di conoscenza sono sempre sostenute da un fare pensato e organizzato.

Il nido è soprattutto il luogo delle autonomie, in cui nei bambini emerge la consapevolezza di poter fare da soli. Mentre mamma e papà sono al lavoro possono infatti arricchire il proprio bagaglio di conoscenze, giocare e condividere esperienze con gli amici, sotto lo sguardo attento degli educatori che sostengono ed accompagnano ogni percorso.

Il nido è distacco da mamma e papà ma è anche ricongiungimento e voglia di abbracci, di baci nel ritrovarsi, e di felicità nel comprendere che il proprio bambino ha grandi risorse a cui attingere, che acquisisce in famiglia e consolida in un ambiente organizzato e creato per lui.

Il Nido è guardare l’infanzia con occhio consapevole rispetto alle potenzialità dei bambini, e rappresenta un’opportunità, quindi è non solo un servizio assistenziale ma rappresenta soprattutto un luogo di crescita, di scambi e di relazioni.

Il Nido è casa, perché rappresenta un ambiente in cui il bambino si sente di appartenere, all’interno del quale si muove e agisce con sicurezza e spontaneità, costituito da angoli e materiali che lui impara a conoscere e che fa propri.

Il Nido è un’occasione di crescita per bambini, bambine ma anche per adulti consapevoli di quanto sia fondamentale nei primi anni di vita un sostegno adeguato ai percorsi di apprendimento.