di Daniela DePonti, educatrice e coordinatrice, Nido Sogni di fate, Vignate

 

Un giorno come tanti altri, in sezione. Stiamo giocando con i puzzle dove sono raffigurati diversi animali. Sono piccoli puzzle da due pezzi. A sinistra la mamma e a destra il suo cucciolo. Ad un certo punto, arrivi tu.

“Manca un pezzo. Manca il leoncino”. Richiami la mia attenzione mostrandomi il pezzo di puzzle.

Insieme decidiamo di andare a cercarlo. I tuoi compagni si uniscono alla ricerca.

Non si trova.

“Come possiamo fare? Proviamo a pensare. Magari ci vengono in mente delle soluzioni” vi lancio una provocazione.

Dopo alcuni istanti di silenzio, L’IDEA!

continua a leggere QUI