Formazione online, Scuola dell'infanzia, Scuola primaria

Celesti-Ali. Prospettive ed orizzonti di educazione esistenziale per l’infanzia

Prezzo:

45,00 

Da qui si doveva cominciare: il cielo.
Finestra senza davanzale, telaio, vetri.
Un’apertura e nulla più,
ma spalancata.
(Wisława Szymborska)

ACCREDITATO MINISTERO ISTRUZIONE ID. SOFIA 75386

Il tema del nostro approfondimento è legato al cielo e alla sua luce.
Una luce che si fa interiore,  risplende in ognuno e ci invita – indipendentemente dalle fedi religiose professate o meno – a porci in dialogo col Sacro, inteso qui come “ciò che va oltre la materia, e dà senso alla nostra esistenza” (L. Bolzani).
È un tema immenso e, naturalmente, il nostro sarà un contributo che occorrera’ ampliare e continuamente approfondire.
Anna offrirà alcuni spunti di riflessione a partire dalle eterne domande che abitano l’infanzia- perché siamo qui?, qual è il senso di questa vita?- a cui si può provare a rispondere non con un linguaggio logico ma con un linguaggio simbolico come quello delle immagini e delle storie di cui è intessuta la buona letteratura per l’infanzia.
Ed è proprio l’infanzia la stagione della “meraviglia”, delle grandi domande di senso, dell’apertura alle soglie che conducono “Altrove”. Ecco perché possiamo provare, in punta di piedi, a mettere insieme infanzia, libri e spiritualità.
Laura ci accompagnerà alla scoperta dell’ arte e della poesia come occasioni che conducono ad una contemplazione del cielo e del firmamento. In questo connubio tra immagini e parole proveremo a far dialogare opposti che si completano l’uno nell’altro: firmamento con le sue altezze e mare con le sue profondità.
Un viaggio immaginativo e dialogante che condurrà ad esplorare il tema da diverse  prospettive privilegiando il punto di vista e lo sguardo dello stupore dei bambini e delle bambine.
Marianna completerà la polifonia del nostro pomeriggio insieme donandoci preziose risonanze che il “celeste” ha nella sua pratica educativa quotidiana.
Dalla sua voce: “Le parole dei bambini gettano luce sul mondo. Sono cielo, volo, battito d’ali. Impregnano la vita di storie, ricerche, accadimenti, domande. Creano ponti con il mistero racchiuso in una goccia d’acqua, ne sanno vivere le avventure. Colgono il nesso tra visibile e invisibile.
Chi è piccolo è più vicino alle cose. L’educatore fa da crocevia, da tramite. Collega l’umano al sacro. Accoglie sguardi, stupori, slanci.
Accostandosi ai bambini, l’educatore sa che il “mondo” è un succedersi infinito di prime volte”.
Il percorso si svilupperà attorno alle tematiche fondamentali dell’educazione esistenziale promuovendo il confronto ed il dialogo partendo da stimoli visivi e narrativi (opere d’arte, albi illustrati e
testi tratti dalla migliore poesia/letteratura per l’infanzia); si co-progetteranno possibili percorsi ed attivazioni pratiche. Ci dedicheremo tempo, riflessioni, testimonianze, suggerendoci a vicenda testi e piste
educative per ricordarci sempre che “l’essenziale è invisibile agli occhi”.
Il corso si svolge online su Zoom il 25 marzo 2023 dalle 14 alle 18. E' possibile partecipare in differita.
Il corso si svolge online e forniamo la registrazione con scadenza 31/07/23.
Educatrici, educatori, insegnanti, coordinatrici/tori, pedagogisti e chiunque sia interessato.
Viene rilasciato un attestato di partecipazione di 4 ore sia per la diretta che per la differita.
Teacher in Philosophy for Children, perfezionata presso l’Università di Padova all’interno del corso di alta formazione coordinato da Marina Santi: “Costruire Comunità di Ricerca in classe e in altri contesti educativi”.
Frequenta seminari giornalieri/ residenziali dedicati alla P4C (children e community) e segue annualmente corsi di aggiornamento dedicati alle pratiche filosofiche negli anni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.
Laureata di Filosofia nell’ateneo di Pavia, lavora dal 2003 nel settore educativo come insegnante abilitata di scuola primaria, in particolare nell’ambito della P.S.H.E. (personal, social and health education) dal 2015.
Curatrice di laboratori di Philosophy for Children/Community presso librerie specializzate per l’infanzia della Brianza, dal novembre 2016 promuove la lettura condivisa ed il dibattito narrativo come socia fondatrice del gruppo “CoLibrì” di Monza.
Dal gennaio 2018 gestisce il gruppo “filosoFARE, viaggio infinito…”, attivo sul social Facebook così come la pagina FILOSOFIA CON TE. Entrambi nascono dal desiderio di pratica filosofica, dai piccoli agli adulti. Ci si rivolge ai genitori, ad insegnanti, educatori e più in generale a tutti coloro che sono profondamente convinti che ai bambini e alle bambine si possano fornire- attraverso il gioco e  il dialogo-strumenti e metodi per renderli capaci di costruire relazioni significative con gli altri e di ragionare sugli accadimenti in modo critico.
Da settembre 2019 é promotrice/facilitatrice dell’ “Ora del pensiero” in alcuni istituti scolastici lombardi.

Pedagogista e coordinatrice didattica di scuola dell’infanzia. Analista filosofa ad indirizzo biografico con tesi sull’arte maieutica nei contesti di relazione e cura. Lavoro nell’ambito della prima infanzia dal 2001. Sono supervisore pedagogico di gruppi di lavoro, conduco gruppi a sostegno della maternage e consulente pedagogico per scuole e genitori.

In Percorsi Formativi 06 mi dedico alla ricerca pedagogica attorno alle tematiche educative e progettuali legate allo sviluppo delle competenze dei bambini e delle bambine, mi interessa esplorare con creatività e pensiero divergente i “Campi di esperienza”, gli ambiti dei pre-requisiti e delle progettazioni educative.

Amo la poesia, la filosofia, l’arte, la contemplazione del cielo con le nuvole e delle piccole cose ordinarie perché racchiudono in sé doni speciali per me e per gli altri, e scoprire quanto le posture diverse possano far cogliere meraviglie così nella vita, come nella quotidiana professione.

 

 

Insegnante di scuola dell’infanzia da oltre vent’anni, presta servizio presso la scuola comunale  “Scuola in Verde” a Torino.

Ama la Natura e i suoi misteri e le piace lasciarsi contagiare dalle magie dell’ambiente. Ama indagare, approfondire con umiltà e gratitudine, avvalendosi anche della fotografia.

Crede che dall’ascolto profondo dei bambini nascano stupore e incanto. Crede nella cultura della relazione. E nella purezza di sguardo calata nel quotidiano quando nutre al contempo adulti e bambini, dove le esperienze di Vita si trasformano in fonti di benessere, conoscenza, reciproca crescita.

Il corso si svolge online su Zoom in modalità sincrona. E’ possibile partecipare anche in differita in quanto viene registrato. Pertanto il/la partecipante può sia presenziare alla formazione in diretta nella data prevista che visionare successivamente il corso stesso più volte, anche a più riprese, ENTRO LA SCADENZA PREVISTA. Il video del corso viene fornito anche a chi partecipa live.

Non sono previsti ECM.

La quota di partecipazione vale per l’accesso di una persona. Se desiderate acquistare più accessi al corso, potete inviare una mail di richiesta a segreteria@percorsiformativi06.it

Sconto del 10% per gruppi da 3 persone in su. Per beneficiare dello sconto, inviare una mail a segreteria@percorsiformativi06.it

Il corso è pagabile con carta docente, bonifico o carta di credito ed è possibile selezionare in sede di checkout la modalità di pagamento.

Per qualsiasi ulteriore info: segreteria@percorsiformativi06.it

Ti potrebbe interessare anche…

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna all'hompage