Formazione su misura, Nido, Scuola dell'infanzia

Tra il fare e il disfare c’è il pensiero che nasce

Un percorso per ragionare in modo operativo e strategico su come si debba sostare di fronte all’errore e alla difficoltà del bambino, che si traduce in ansia per il genitore e ricade sull’operatore dell’infanzia.
Verrà offerta una panoramica teorica attraverso il processo di formazione del pensiero e i bisogni evolutivi del bambino, mantenendo lo sguardo Pedagogico Clinico® che diventa traduttore di concetti psicologici attraverso i grandi studiosi (Dewey, Piaget, Bruner, Camaioni, Montessori)rendendoli strumenti dell’agire quotidiano nei servizi dell’infanzia.
Verranno offerti cenni dalla Teoria dei Touchpoints 0-6 anni di Berry Brazelton per favorire la costruzione e la progettazione di percorsi all’interno dei servizi per l’infanzia.
In particolare cercheremo di riflettere su come sviluppare il Bambino nella sua globalità partendo dagli spunti che offre in ogni suo momento della giornata, traducendoli in attività educative appaganti e adeguate.
Analizzeremo come le azioni e le distruzioni dei bambini rientrino in un processo evolutivo positivo.

Obiettivi

  • rivedere le tappe di sviluppo dei bambini in un’ottica integrata e multisfaccettata;
  • riflettere sulle proprie capacità osservative e di progettazione educativa;
  • promuovere un nuovo sguardo sul bambino, finalizzato a ri-progettare le proprie prassi educative nei servizi 06;
  • creare un momento di scambio e confronto nel gruppo.

Richiedilo ora!

    Il percorso prevede un monte di 7 ore, modulabile su richiesta
    Il corso può essere svolto online oppure in presenza in tutta Italia, isole comprese
    Il corso è teorico- pratico, interattivo e partecipato
    A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

    Pedagogista, Pedagogista Clinica ® e Mediatrice Familiare in separazione e divorzio. Opera come libera professionista nell’ambito socio-educativo con La sua Bottega della Pedagogista®.
    Non ha mai smesso di progredire nella formazione e negli aggiornamenti, sia seguendo corsi per il settore pedagogico che per la mediazione, scegliendo docenti innovativi e con uno sguardo internazionale. Ha conseguito il II grado DirFloortime ® Approach for Autism con I.C.D.L. USA, l’attestato di divulgatrice di mediazione tra pari (progetto su modello europeo), operatore Brazelton Touchpoints Model, oltre che attestati per la gestione dei conflitti con Lisa Parkinson.

    Costruisce percorsi educativi individuali per famiglie e bambini fino alla tarda adolescenza, media coppie che cercano di dividersi senza ricadute sui figli, progetta formazioni per gruppi di genitori e operatori educativi, formazioni docenti per le scuole. È supervisore di Nidi, organizza conferenze gratuite per sensibilizzare sulla prevenzione/educazione/mediazione per realtà locali. Accompagna con percorsi di consulenza l’avvio della libera professione, è tutor universitario.

    Ti potrebbe interessare anche…